fbpx

Quali canali usare

Impara a dare a ogni canale un compito e a costruire un ecosistema che porta dentro chi non ti conosce e sparge fuori la voce di quanto sei bravo.

In questa raccolta parla di e in particolare di

Ok, ci siamo. Hai preparato la strategia di comunicazione, hai definito gli obiettivi, hai fatto un calendario marketing. Sai di cosa devi parlare e che cosa devi comunicare e vendere durante l’anno. Il problema è che non sai quali canali usare per farlo, come usarli e per farci cosa.

È per questo che in questa raccolta spieghiamo come farlo.

Che problema risolve questa raccolta

Questa raccolta ti aiuta il risolvere il problema dei problemi: ok, va bene, faccio marketing online. Ma quali canali uso? E soprattutto come li uso? Per ottenere cosa? Sono alcune delle domande che a cui rispondiamo più spesso e anche l’imbuto in cui si incastra un sacco di comunicazione online partita con le migliori intenzioni.

Vai sul sicuro e fai storie a manetta su Instagram? Scrivi alla mailing list perché hai sentito dire che con le newsletter si vende bene? Apri un canale YouTube che tra piace molto ai giovani? O magari un gruppo Facebook come si faceva una volta? Ma sì, dai.

Perdersi e iniziare a usare i canali nel modo sbagliato è un attimo. Per non perderti inizia da qui: i canali da soli non servono a un bel niente. Danno risultati se si si sceglie quali usare, si dà a ognuno un compito preciso, li si mette in fila uno dietro l’altro e si costruisce un ecosistema che si muove in due direzioni: porta dentro chi ancora non ti conosce, porta fuori la soddisfazione di chi ti conosce e consiglia ad altri di iniziare a seguirti.

Cosa impari se guardi questa raccolta

Dopo aver guardato questa raccolta:

  • Avrai un quadro chiaro e sintetico di quali sono i canali che si possono usare per fare marketing online.
  • Saprai quali sono le caratteristiche fondamentali di ciascun canale. Cosa ci si può fare sopra, come si posiziona rispetto agli altri, quali sono vantaggi e svantaggi, per chi ha senso usarlo e per chi no.
  • Saprai cosa scrivere in una newsletter e che differenza c’è tra newsletter e blog
  • Capirai una volta per tutte come funziona l’algoritmo di Instagram e per cosa ha ancora senso usare Facebook oggi
  • Risponderai alla domanda che ultimamente si sono fatti in molti: dovrei fare un podcast?
  • Capirai se vale la pena iniziare a usare LinkedIn o fare marketing su Pinterest
  • Saprai come si usare YouTube per fare marketing senza diventare per forza uno youtuber.
  • Raccontano il lavoro con semplicità e trasparenza. Ho deciso di iscrivermi alla loro piattaforma, i soldi meglio spesi quest'anno. Io sono completamente innamorata di qualsiasi contenuto che venga prodotto da loro: video corsi, post social, newsletter e podcast!

    Alice Di Matteo Interior Designer
  • Onestamente tra le cose più utili, chiare e ben fatte che mi sia mai capitato di leggere e utilizzare.

    Marianna Andolfi I sew so I don't kill people
  • Diretti, semplici, onesti. Penso i soldi meglio spesi ultimamente per seguire qualcuno che parlasse di comunicazione e marketing (ma non solo). Consigliatissima la loro newsletter ed il podcast, dove offrono sempre un punto di vista diverso dal solito

    Laura Pani Magliaia

Prova Gratis 😎!

Accedi a tutti i contenuti e a tutte le risorse, cancelli quando vuoi.

Restiamo in contatto!

Vuoi due consigli di Marketing ogni settimana?

Un'altra newsletter di marketing piena di consigli non richiesti? Sì. Ma questi sono consigli che funzionano. Lo sappiamo perché li abbiamo provati su di noi, per primi.

Iscrivendoti accetti la nostra privacy policy

Seguici sui socialz