Audio per i video

Il problema non è che la tua voce è brutta: è che stai registrando l’audio in modo sbagliato. In questa raccolta vediamo come avere un audio professionale investendo il minimo possibile.

Hai provato a registrare un video e ti sei accorto che la tua voce è orrenda, quindi ci hai rinunciato. Ma nella vita reale non suona così – e si tratta di un video di lavoro, quindi deve sentirsi bene. Il problema non sei tu: è che stai registrando l’audio in modo sbagliato. In questa raccolta ti diciamo tutto quello che puoi fare per migliorare, con un investimento minimo.

Di cosa parla questa raccolta

L’audio dei video è importante – sembra paradossale, ma è più importante del video stesso. Te ne sarai accorto guardando dei video in cui l’audio rimbomba, o in cui ci sono troppi rumori di fondo, o in cui la voce è metallica e finisce per distrarre. Magari i contenuti di quei video sono buoni, ma la bassa qualità dell’audio finisce per metterli in secondo piano.

E se è vero che molti video sono girati alla buona e hanno comunque successo – pensa ai primi video su YouTube, con la luce gialla e un’eco da vallata di montagna – è anche vero che se inizi adesso non puoi permetterti di risparmiare sulla qualità. Adesso hai molta più concorrenza, e avere un ottimo audio è uno dei pochi modi che hai per distinguerti.

In questa raccolta parliamo di come registrare la tua voce in tutti quei video in cui ci sei tu che parli davanti a una fotocamera, e lo facciamo mettendo a confronto diversi sistemi di registrazione: così li senti con le tue orecchie e scegli quello che fa per te.

Cosa impari se la guardi

Dopo aver visto questa raccolta conoscerai le basi della presa diretta dell’audio, saprai distinguere diversi tipi di microfono, riconoscere e procurarti il kit più adatto alle tue esigenze, risolvere problemi ambientali prima di registrare.

Questa raccolta è pensata per chi fa video per i social, per chi vuole creare un corso per rendere il proprio lavoro più scalabile, per tutti coloro che producono da soli i propri video ma vogliono comunque farlo in modo professionale.

In questa raccolta parleremo di

  • L’ambiente di registrazione: dove registri? Quali sono i rumori ambientali e come puoi evitarli?
  • Come funzionano i microfoni: sapevi che alcuni registrano solo davanti, altri anche dietro? E quanto spazio hai per posizionarlo? Ti serve un treppiede? Come si nasconde un lavalier?
  • Tipi di kit e costi: ti faremo vedere – e soprattutto sentire – tipi di attrezzatura diversa che comporta investimenti diversi, in modo che tu possa trovare il kit più adatto alle tue esigenze.
  • Audio editing: cosa devi fare dopo che la traccia è stata registrata?
  • Non riesco a smettere di seguirlo e prendere appunti, approfondire, provare, seguire gli esercizi. Mi vergogno di aver pagato così poco e avere in cambio tantissimo.

    Annarita Delli Compagni Bibliotecaria
  • Onestamente tra le cose più utili, chiare e ben fatte che mi sia mai capitato di leggere e utilizzare.

    Marianna Andolfi I sew so I don't kill people
  • Lo trovo molto molto utile. Essendo del settore alcune cose le conoscevo già ma Guido le sistema e ti fa ragionare sotto nuovi punti di vista.

    Francesca Cora Sollo Social Muffin

Inizia subito ad imparare

Abbonati a Guido per un mese o per un anno e accedi a tutti i contenuti e a tutte le risorse.

Puoi annullare l'abbonamento con un click, quando vuoi.

Restiamo in contatto?

Iscriviti alla newsletter

Ti mandiamo: due consigli di marketing ogni domenica mattina, i post del blog il giovedì, le nuove raccolte man mano che escono, gli sconti quando li facciamo.

Seguici sui socialz